Autori da leggere durante le ferie estive: Paulo Coelho

Sentivo ancora il ticchettio della tastiera del computer d’ufficio nella testa. Una cosa senza dubbio poco piacevole. Era la vigilia del mio primo giorno di ferie, e dentro di me la consideravo come fosse la vigilia di Natale. Ma non c’é relax senza un buon libro. Ultimamente ho letto dei libri che non mi hanno appassionato, che ho lasciato a metà. Mi sono un pó sentita come il protagonista di Se una notte d’inverno un viaggiatore, di Italo Calvino, dove il protagonista per un motivo o per un altro é sempre costretto ad interrompere la lettura di un romanzo per … Continua a leggere Autori da leggere durante le ferie estive: Paulo Coelho

ARIA DI PRIMAVERA: LIBRI DA LEGGERE SE HAI VOGLIA DI RICOMINCIARE

L’aria di primavera sembra finalmente aver raggiunto le sponde della nostra cara penisola: gli alberi rifioriscono, le rondini invadono il nostro cielo, l’allergia al polline ritorna, e tutta questa serie di elementi che si ripetono ogni anno sembrano suggerirci qualcosa: … Continua a leggere ARIA DI PRIMAVERA: LIBRI DA LEGGERE SE HAI VOGLIA DI RICOMINCIARE

SEI RAGIONI PER ANDARE AL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO: #SALTO18

“Un giorno, tutto questo” è il motto che gli organizzatori hanno scelto per questo 31° Salone Internazionale del Libro che si terrà dal 10 al 14 maggio 2018. Il motto del Salone è associato a cinque grandi domande che sono … Continua a leggere SEI RAGIONI PER ANDARE AL SALONE INTERNAZIONALE DEL LIBRO DI TORINO: #SALTO18

DIDONE E PENELOPE: SE L’AMORE E’ UNA SINDROME. Stralci da “Didone, per esempio” di Mariangela Galatea Vaglio

Vorrei parlare di questo con una certa allegria in corpo, come Mariangela Galatea Vaglio, in Didone, per esempio. Sono morta dal ridere, leggendolo. Immaginavo questo crazy dialogue di fronte a me, tra una Vaglio incazzata e una Didone inesistente. Oppure … Continua a leggere DIDONE E PENELOPE: SE L’AMORE E’ UNA SINDROME. Stralci da “Didone, per esempio” di Mariangela Galatea Vaglio

Libri da leggere se hai perso qualcosa di importante, tipo te stessa: Americanah di Chimamanda Ngozi Adichie

Ci sono momenti nella vita in cui ti senti a metà. Improvvisamente sei metà di quello che eri, metà di quello che sei, insicura su quello che sarai. Potrebbe essere una sensazione che si presenta a seguito di un cambiamento, … Continua a leggere Libri da leggere se hai perso qualcosa di importante, tipo te stessa: Americanah di Chimamanda Ngozi Adichie

Libri da leggere durante il freddo siberiano: Zero K, Don Delillo

Cronache di un italiano, la prima settimana di marzo 2018. Le vite di ciascuno scorrono autonomamente, distanti e isolate come in tutte le metropoli moderne. Eppure qualcosa le accomuna: la convivenza durante quest’ondata improvvisa di freddo siberiano. Forse finirà lunedì, … Continua a leggere Libri da leggere durante il freddo siberiano: Zero K, Don Delillo

“Datele altri cento anni e una stanza tutta per sé, e la sorella di Shakespeare rinascerà.” – Virginia Woolf, Una stanza tutta per sé

    Nessun libro che parla di donne e indipendenza può essere più attuale di “Una stanza tutta per sé” di Virginia Woolf. Me ne rendo conto mentre a caso, nel giorno dell’anniversario della sua nascita (25 gennaio) risfoglio curiosa … Continua a leggere “Datele altri cento anni e una stanza tutta per sé, e la sorella di Shakespeare rinascerà.” – Virginia Woolf, Una stanza tutta per sé